PROGRAMMA

ONLINE DA VENERDÌ 2 OTTOBRE 2020

MODULO 1 - Dalla diagnosi precoce al trattamento razionale della schizofrenia

La diagnosi di schizofrenia fra categorie e dimensioni - R. Brugnoli

Identificazione e trattamento precoce dei pazienti con esordio psicotico -
A. Fiorillo

L’arte e la scienza di associare i farmaci: combinazioni razionali vs polifarmacia
A. Fagiolini

Comunicazione e relazione terapeutica in psichiatria: percorsi di cura e mondo reale - S. De Giorgi

GIOVEDÌ 8 OTTOBRE 2020
Ore 15.00 WEBINAR LIVE MEET THE EXPERT


Moderatore: A. Fiorillo
R. Brugnoli, S. De Giorgi, A. Fagiolini, A. Fiorillo

ONLINE DA GIOVEDÌ 29 OTTOBRE 2020

MODULO 2 - Il paziente con schizofrenia: la persona, oltre la diagnosi

Fattori chiave per la presa in carico - F. Veltro

Personalizzazione delle cure nei pazienti all’esordio schizofrenico con uso di sostanze - S. De Filippis

Integrazione dei trattamenti nella schizofrenia: obiettivo recovery - A. Vita

Salute fisica - A. Rossi

GIOVEDÌ 5 NOVEMBRE 2020
Ore 16.00 WEBINAR LIVE MEET THE EXPERT


Moderatore: A. Rossi
S. De Filippis, A. Rossi, F. Veltro, A. Vita

ONLINE DA LUNEDÌ 30 NOVEMBRE 2020

MODULO 3 - Il trattamento della schizofrenia nel mondo reale

Interventi psicosociali: fattori specifici vs prove di efficacia - G. Corrivetti

Continuità delle cure - A. Tortorella

Il trattamento dei disturbi mentali gravi nelle popolazioni complesse che accedono ai servizi di psichiatria - M. Percudani

Il trauma e la violenza di genere quali fattori di rischio per schizofrenia -
P. De Fazio

MERCOLEDÌ 9 DICEMBRE 2020
Ore 16.00 WEBINAR LIVE MEET THE EXPERT


Moderatore: P. De Fazio
G. Corrivetti, P. De Fazio, M. Percudani, A. Tortorella

Le registrazioni dell’evento saranno rese disponibile successivamente alla diretta.

PER ACQUISIRE I CREDITI ECM, AL TERMINE DEI 3 MODULI E DEI 3 WEBINAR E’ OBBLIGATORIO:

  • Compilare il questionario dell’evento FAD
  • Compilare la scheda di valutazione dell’evento FAD
  • Scaricare l’attestato relativo ai crediti ECM

 

CON LA SPONSORIZZAZIONE NON CONDIZIONANTE DI

provider